lunedì 1 dicembre 2014

Finalmente il gran giorno è arrivato!!! Oggi nasce ufficialmente il progetto Attimi Infiniti: racconti erotici che, mensilmente, verranno pubblicati da una selezione di autori del panorama nazionale. Iscrivetevi alla Newsletter per seguire tutte le novità e, dal 15 dicembre, per scaricare gratuitamente il primo racconto. Vi aspettiamo numerosi!!!


(felice di farne parte)

http://attimiinfiniti.altervista.org

mercoledì 12 novembre 2014


"Cosa hanno in comune una giovane e timida venticinquenne e un navigato cinquantenne? Nulla apparentemente se non il solo rapporto dell'uomo con la famiglia di lei. Ma ben presto Chiara capisce che Andrea non é un uomo qualunque che il destino si é divertito a farle trovare sulla sua strada. Nel gioco sottile della seduzione la giovane vivrá i suoi piú inconfessabili desideri nel modo piú appagante e scoprirá che, a volte, il fato non é poi cosí casuale."

C'è voluto un po' ma alla fine ci sono riuscito! Da oggi online il mio ultimo racconto "Ciò che non avrei mai osato chiedere" (Damster Edizioni), Scaricabile dal sito dell'editore http://www.damster.it/index.php/prova/ebook/eroxe-dove-l-eros-si-fa-parola/item/cio-che-non-avrei-mai-osato-chiedere oppure da Amazon http://www.amazon.it/Ciò-avrei-osato-chiedere-Damster-ebook/dp/B00P8I0YIM/ref=sr_1_1?s=books&ie=UTF8&qid=1415863799&sr=1-1&keywords=valter+padovani o KoboBooks http://store.kobobooks.com/it-IT/ebook/cio-che-non-avrei-mai-osato-chiedere.

giovedì 25 settembre 2014

Per chi fosse interessato Sabato 27 e Domenica 28 Settembre si svolgerà a Zibello (PR) il Festival della letteratura e Arte erotica, un'iniziativa unica nel suo genere nella terra del culatello. Un'occasione per incontrare artisti e autori del mondo erotico.

sabato 23 agosto 2014

Poco più di un anno fa usciva "Perversa", il mio primo racconto pubblicato da Eroscultura: il primo non si scorda mai... ma neppure tutti gli altri! 



" Ogni tentativo di fuggire era inutile, ogni sforzo di resisterle vano. Non c'era lembo di pelle che non mi spingesse verso di lei e in ogni suo gesto un invito che non sarei mai riuscito a rifiutare. E tutto questo attraverso il semplice sguardo."
(amore senza amore- bozza)

lunedì 18 agosto 2014

[...]Lei, che non era mai stata incline a giochi virtuali, seppure innocenti; lei, che viveva il corteggiamento come una caccia e amava guardare il suo cacciatore dritto negli occhi, smascherando in pochi attimi le sue vere intenzioni; lei, che ora era preda di un fantasma di cui non sapeva nulla. Non un nome che risvegliasse sensazioni, non una voce che scavasse nei pensieri, non un viso su cui leggere le emozioni. Solo una fredda serie di numeri e sillabe, tante, veicolate da uno schermo.[...]

(Valter Padovani - Messaggio al buio - ed. Eroscultura)